Reiki e Angeli - http://www.corsireiki.it/blog/index.php - Portale del Reiki + Tecniche Vibrazionali & Energetiche: Cristalli, Fengh Shui, Angeli, Sequenze Numeriche, Radionica, Radiestesia, Kinesiologia, Corsi di Primo Livello reiki, YUKIREI, REIKI SONORO, Corsi di Secondo Livello Reiki, corsi Master Reiki Usui - Corso diventa teacher Master Reiki Komyo DO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Reiki e Angeli

Portale del Reiki + Tecniche Vibrazionali & Energetiche: Cristalli, Fengh Shui, Angeli, Sequenze Numeriche, Radionica, Radiestesia, Kinesiologia, Corsi di Primo Livello reiki, YUKIREI, REIKI SONORO, Corsi di Secondo Livello Reiki, corsi Master Reiki Usui - Corso diventa teacher Master Reiki Komyo DO
Pubblicato da in reiki e... ·
Tags: reikiangeli
Quanto è vasto il creato, quante creature visibili e invisibili contiene? 
È logico pensare a vari piani di vita, magari all'interno di mondi paralleli, immersi in dimensioni che la maggioranza delle persone, per ora, ancora non conosciute, mondi e creature che esulano dalle culture e dalle tradizioni fino ad oggi tramandate. Il fatto che queste entità possano avere una consistenza eterea e spirituale, o siano prive di materialità, non dovrebbe stupirci.

Quasi ogni pagina della Bibbia ci attesta l'esistenza di questi puri spiriti; 
 basti ricordare i Cherubini posti a guardia del Paradiso terrestre (Gen III, 24), 
 i tre angeli che appaiono ad Abramo (Gen XVIII, XIX, ecc.), 
 l'Arcangelo Raffaele che accompagna e libera Tobia (Tob V, i segg.), 
 l'Arcangelo Gabriele che annuncia l'Incarnazione del Verbo, gli angeli che annunciano la nascita di Gesù ai pastori, la sua Resurrezione (Lc I, XI, 28; 24, 4 segg. e parali),
 gli innumerevoli angeli dell'Apocalisse (I, XI; VIII, 4 e segg.).

Etimologicamente angelo significa messaggero, "ministro" (dall'ebraico mal'akh): é perciò un nome che indica l'ufficio e non la natura, come dice Sant'Agostino. 
Gli angeli possono essere definiti: sostanze intellettuali, puramente spirituali, create da Dio e superiori agli uomini. 
Essendo puri spiriti, non posseggono un corpo, quantunque alcuni Padri e scrittori, abbiano loro attribuito una certa corporeità. Sono intermediario fra il cielo e la terra, fra Dio e gli uomini, di cui Dio si serve per annunciare agli uomini e per fare eseguire sulla terra la Sua volontà (Treccani). Il termine ebraico è stato tradotto in greco con “anghelos”, da cui deriva il nostro "Angelo".
Gli Angeli sono gli abitanti di un regno intermedio tra Dio e l'uomo e come tali colmano un vuoto e, nel loro contatto col mondo umano, possono assumere forme assolutamente imprevedibili.
Forse il nome stesso, Angelo, è improprio rispetto alle immense possibilità di questi Esseri. Pur derivando dal greco "anghelos", che significa “nunzio”, “messaggero”, gli Angeli sono molto più che semplici portatori di notizie. Sono veri e propri esecutori della volontà divina. Troveremo sotto la loro giurisdizione ed il loro controllo, ogni cosa che esista nell'immensità della creazione.
Il termine orientale "Deva" con cui le creature Angeliche vengono definite, esprime con grand’efficacia la loro essenza. "Deva", deriva dal sanscrito "risplendente", o più precisamente: "Essere di luce". La sua radice etimologica è: "Dyaus" che, nella nostra lingua, si può tradurre con "piccola divinità".

Per comprendere chi sono, dove sono e cosa fanno gli Abitanti dei Mondi invisibili, è necessario studiare i rapporti tra Dio, il Grande Architetto dell'Universo e le Gerarchie degli Esseri Celestiali che occupano i molti differenti gradini della scala, vista in sogno da Giacobbe, la quale si estende dall'uomo fino a Dio (Gen 28: 12).

I Sette Mondi della creazione
La Sapienza Antica insegna che il nostro Universo è composto da sette diversi Mondi, dal primo (il più grossolano) composto dagli oggetti tangibili ai sensi, al settimo (il più sottile) che viene considerato come il Regno di Dio.
Seguono i nomi di questi Mondi, partendo dal Regno di Dio ed andando verso il Mondo fisico o materiale:
1. Adi (Regno di Dio)
2. Anupadaka
3. Atma
4. Mondo dell'Intuito (Buddhi)
5. Mondo della Mente (Manas)
6. Mondo delle Emozioni (Astrale)
7. Mondo Fisico-Eterico
Si deve tenere costantemente presente che questi Mondi non sono separati nello spazio, come lo è la Terra dagli altri pianeti. Essi sono costituiti con materia di varia densità e vibrazione (come lo sono i solidi, i liquidi e i gas del Mondo Fisico), e si inter-penetrano l'uno con l'altro. In questo modo gli Angeli e gli altri Grandi Esseri dei Mondi superiori, non sono affatto lontani nello spazio. Essi pervadono i mondi sottili e sono, di fatto, "più vicini a noi delle nostre mani e dei nostri piedi".
Quando la Bibbia afferma che "In Dio viviamo, ci muoviamo ed abbiamo il nostro essere" (Atti 17: 28), esprime una gran verità, poiché nessuno di noi potrebbe esistere al di fuori di queste Grandi Intelligenze che pervadono e sostengono il nostro Mondo con la Loro Vita.

Chi ha posto la Sua pietra angolare, mentre le sette Stelle
mattutine cantavano tutte insieme, e plaudivano i Figli di
Dio? Giobbe 38-7.

Esistono molti gradi e Gerarchie di Esseri invisibili fra la Massima Divinità e l'umanità, i più alti in grado sono i Sette Spiriti di Dio, i Sette Fuochi, o Fiamme, che stanno dinnanzi al trono di Dio. Cosi sono descritti nell'Apocalisse: "Sette lampade accese ardevano avanti al Suo tono, simbolo dei Sette spiriti di Dio" (Ap 4:5).
Ognuno di Loro è a capo di una vasta schiera d'Intelligenze, che tutte condividono la Sua natura ed agiscono sotto la Sua direzione; queste Intelligenze si dividono a loro volta in diverse gerarchie ed abbiamo i Troni, i Poteri, i Principi, le Dominazioni, gli Arcangeli, gli Angeli, di tutto questo parlano gli scritti dei Padri della Chiesa che erano versati nei Misteri. 
Vi sono dunque sette grandi schiere di questi Esseri, che nella loro intelligenza rappresentano la Mente divina nella Natura. Sono Essi che animano le energie della Natura.

La scienza insegna che la struttura di un organismo dipende dai cromosomi dei nuclei delle sue cellule. Per analogia, possiamo affermare che i Sette Spiriti sono i Sette divini cromosomi che mantengono in vita il sistema solare.
Questi Sette Spiriti, con le varie Gerarchie angeliche che stanno sotto di loro, sono i costruttori di tutto ciò che esiste nel nostro Universo. Nulla esiste, sia nelle entità microcosmiche (atomi, cellule, ecc.) o macrocosmiche (i pianeti), che non sia plasmato e permeato dall'energia divina di questi Grandi Costruttori che agiscono sotto la guida della mente di Dio. Esistono innumerevoli schiere di Grandi Esseri che congiungono i vari Mondi un coll'altro; ed i vari Esseri che vi appartengono, evolvono mentre aiutano
l'evoluzione delle creature a loro inferiori. 

Queste Vite senza numero, che si trovano al di sopra e al disotto dell'uomo, vengono in contatto colla mente umana in modi ben definiti, fra i quali i suoni ed i colori. Ogni suono, nei Mondi invisibili, possiede una forma, e le diverse combinazioni di suoni creano forme complicate. Nella materia sottile di quei Mondi tutti i suoni sono accompagnati da colori, che creano forme variopinte, a volte bellissime.
Così, come vi sono Esseri a noi superiori, ve ne sono altri che, nel piano evolutivo, si trovano al di sotto di noi. Essi sono: gli ani mali, le piante, i minerali e le vite elementali, ovvero le microscopiche creature che creano il corpo fisico delle cose. L'uomo, Intelligenza vivente ed essere cosciente di sè, ha il suo posto speciale in questa Ruota che gira continuamente mossa dalla Volontà divina.

Con queste informazioni si apre alla nostra mente il concetto di una vasta Ruota di Vita, che comprende innumerevoli esistenze tutte strettamente collegate e necessarie le une alle altre, e viene apportata nuova luce sul posto occupato dall'uomo fra le Gerarchie degli Esseri intelligenti.

Il numero degli Angeli
è grande e non può essere conosciuto che da Dio solo. Essi sono divisi in tre
Gerarchie ciascuna delle quali è composta da tre Ordini o Corti, ovvero:

Prima Gerarchia o Suprema:  Serafini, Cherubini e Troni.
Seconda Gerarchia o Media:  Dominazioni, Virtù e Podestà.
Terza Gerarchia o Infima:      Principati, Arcangeli e Angeli

Di ogni cosa visibile in questo mondo si occupa un Angelo.
Sant'Agostino.




Secondo i più recenti trattati le Gerarchie Angeliche vengono suddivise nei seguenti 9 grandi gruppi:

1. Serafini (Draghi o Serpenti alati): quelli dell'ordine più alto, sono raffigurati con sei ali e circondano il trono di Dio cantando senza posa Santo, Santo, Santo. Sono Angeli fatti di amore, luce e fuoco.
2. Cherubini (Tori alati): guardiani delle stelle fisse, custodi delle memorie celesti e dell'Arca dell'Alleanza. Sono i dispensatori della sapienza. Prima della caduta il loro capo era Satana.
3. Troni (Il Verbo Manifesto): coloro che ci portano la giustizia di Dio. Talvolta chiamati ruote, nella Kabbalah ebraica vengono definiti Carri trionfali o Merkabah.
4. Principati: sono i Prìncipi archetipici, proteggono le religioni.
5. Potestà: iniziano l'Uomo ai Grandi Misteri. Sono gli elementi costitutivi della Mente superiore dell'uomo da cui nascono le Muse.
6. Virtù: sono la Natura nella sua più alta espressione, dispensano grazia e valore.
7. Dominazioni (Signorie): regolano le mansioni Angeliche, sono i signori dell'ordine e della casualità e manifestano la Maestà di Dio. Sono raffigurati mentre tengono in mano un globo o uno scettro in segno di autorità.
8) Arcangeli: sono sette schiere, di cui tre maggiori e quattro minori. Attraverso essi opera lo "Spirito Santo". Questi i loro nomi:
a) Arcangeli maggiori: Michael, Gabriel,   Raphael.
b) Arcangeli minori:     Anaele,  Azaziele, Ezechiele, Uriele.
9. Angeli: sono i custodi delle persone e delle cose fisiche. 

Gli Angeli sono intelligenze pure, però non "coscienti" come l'uomo.
Mentre l'uomo si stabilisce un fine e lavora per raggiungere il suo scopo, gli Angeli fanno parte del ritmo e del suo movimento.

SCOPRI QUI LA  Preghiera da rivolgere agli angeli guaritori

Scarica QUI Gratuitamente l'Ebook sui 72 Angeli Custodi 

SCARICA QUI GRATUITAMENTE L'E-BOOK SUGLI ARCANGELI 

FONTI CONSUTATE
: WIKIPEDIA 
http://www.medicinenaturali.org/angeli.html 
DISPENSA REIKI MAESTRATO DI CRISTIAN SINISI
Gli Angeli, conoscerli, amarli e seguirli (Pdf Dr. Mario Rizzi)



Nessun commento

Materiale di Cristian Sinisi due volte Master Reiki Usui -
        Teacher Komyo Reiki Do
        Master Karuna©
 
 Cristian Sinisi - vietata ogni riproduzione di testi e/o immagini, senza autorizzazione scritta dell'autore.
Sito realizzato da C.S.E. s.a.s.
Torna ai contenuti | Torna al menu