reiki e lo stress -scuola CS - Portale del Reiki + Tecniche Vibrazionali & Energetiche: Cristalli, Fengh Shui, Angeli, Sequenze Numeriche, Radionica, Radiestesia, Kinesiologia, Corsi di Primo Livello reiki, YUKIREI, REIKI SONORO, Corsi di Secondo Livello Reiki, corsi Master Reiki Usui - Corso diventa teacher Master Reiki Komyo DO

Vai ai contenuti

Menu principale:

reiki e lo stress -scuola CS

Articoli Reiki CS

Si fa un gran parlare di stress, in continuo aumento grazie ai ritmi incalzanti, alla crisi economica, ai problemi legati al lavoro (e alla sua mancanza), allora approfondiamo il tema con il Kinesiologo e Master Reiki Cristian Sinisi, autore dei libri: "La Salute Multidimensionale" e "Felicità in 14 Passi"  è il Master Reiki USUI che condurrà i seminari a Pavia.

Cos’è lo stress? Perché si manifesta?
Lo Stress è la risposta o la reazione del corpo (o meglio del sistema corpo) ad ogni evento, ad una minaccia reale o immaginaria che sia. Lo Stress è la reazione operata dal corpo al cambiamento o alla minaccia, che sono comunemente chiamati Stressor. Gli Stressor possono essere interni (pensieri, credenze, atteggiamenti mentali) o esterni (qualsiasi evento, la perdita di qualcosa, troppo lavoro, un cambiamento improvviso).

Possiamo dire quindi, che lo stress si manifesta perché il sistema corpo non è in grado di far fronte agli stimoli (interni e\o esterni). Chi sa adattarsi meglio non soffre, mentre chi non si sa adattare, continua a ricercare nuovi modelli e rimane nello stato di sofferenza (definito resistenza).

Tutti siamo stressati?
Si,  tutti siamo sotto stress, però si possono distinguere due tipologie di stress:
EUSTRESS = o di stress positivo, quando il livello di stress è alto abbastanza da motivare a entrare in azione affinchè l’individuo raggiunga i propri obiettivi, senza depauperarlo delle sue energie\facoltà.
Mentre normalmente si sente parlare di :
DISTRESS = lo stress negativo, che è quando il livello di stress è o troppo alto o troppo basso (noia, apatia) e il corpo e la mente cominciano a rispondere negativamente ad ogni situazione, a tutti gli Stressor.

E cosa possiamo fare per ridurre lo stress ?
Mi diverte far scoprire alla gente che cosa ci procura stress, a volte cose piacevoli e stimolanti per qualcuno sono estremamente  stressanti per altri, quindi non sono tanto le attività, le sostanze a fare la differenza, ma è il nostro stato d’animo, la nostra disposizione mentale.

I Consigli generali che fornisco nel libro: La salute Multidimensionale spaziano da
rimedi mentali  quali: fantasticare, cambiare il pensiero, Apprezzarsi, si aver Stima di sè, ovvero apprezzare i nostri gesti, il nostro operato. Tu ti apprezzi? Anche davanti allo specchio ogni mattina ti dai segnali di apprezzamento? Serve, anche se ti può sembrare banale, dirsi "wow, oggi hai proprio un bell’aspetto",
Indico rimedi fisici quali
: Fare esercizi di yoga o di stretching, una sessione quotidiana di pochi minuti (ne bastano 10) e sarete in grado di affrontare la giornata in modo sereno, i muscoli saranno maggiormente irrorati ed eviteremo piccoli stiramenti, tensioni o crampi.
Nel libro: La Salute Multidimensionale vi sono le foto degli esercizi di allungamento dei meridiani di Masunaga i famosi "Makko-ho", mentre nel libro: Felicità in 14 passi troverete i famosi "5 riti tibetani".
Indico anche rimedi mentali-comportamentali alternativi come sorridere, giocare, Sviluppare nuove capacità, Dare una priorità ai compiti quotidiani: crearsi una scaletta serale o ad inizio mattina aiuta a ridurre lo spreco di tempo. Imparare qualcosa di nuovo: regola aurea è non addormentarsi mai senza aver imparato una cosa al giorno, magari anche il significato di una parola potrebbe essere un’ottima soluzione e otterremmo anche il vantaggio di migliorare il nostro linguaggio.
Nel corso di reiki di primo livello, per eliminare lo stress si impongono le mani e io insegno anche ad utilizzare anche l'energia informativa dei cristalli.
Imparando strategici punti del corpo (fisico ed energetico), appoggiandovi sopra i cristalli e imponendovi le mani possiamo indurre un notevole rilassamento e ricaricare le batterie energetico-spirituali incrementando le difese immunitarie e allontanando così  fonti di malattie  e dolori.

Il reiki è semplice, pratico adatto a tutti, non occorrono particolari accorgimenti ne energie, perchè durante il corso si ottengono le 4 originali attivazioni energetiche che vanno a rimuovere i principali blocchi energetici dell'individuo.

Durante il corso di Reiki e cristalli, l'individuo impara a riconoscere il suoi limiti, i suoi disagi e impara alcune efficci strategie per prevenirle e trattarle anche da solo.
Giàdal primo livello chiunque potrà trattare animali, persone, eventi, luoghi, cibi, acque, sistuazioni emotive (crisi con famigliari, marito, moglie, fratelli sorelle, colleghi e\o capo del lavoro), insomma qualsiasi fonte di disagio, grazie al reiki saprete affrontarla con maggior forza energia e amore.

Si possono commettere errori?
Il reiki di primo livello è un sistema semplice, si impongono le mani per tre minuti su svariate parti del corpo, oppure  mantenendo le mani anche distaccate dal corpo, perchè il beneficio è comunque di tipo energetico - emozionale - spirituale e quindi arriverà ugualmente all'individuo.

scopri il prossimo corso di primo livello adatto a tutti qui >>>

info e iscrizione anche dal sito
www.cristiansinisi.it .


Fonte: www.corsireiki.it

Materiale di Cristian Sinisi due volte Master Reiki Usui -
        Teacher Komyo Reiki Do
        Master Karuna©
 
 Cristian Sinisi - vietata ogni riproduzione di testi e/o immagini, senza autorizzazione scritta dell'autore.
Sito realizzato da C.S.E. s.a.s.
Torna ai contenuti | Torna al menu